Festa ACR a Loano

Sabato 18 maggio si è svolta una festa degli incontri dell’ACR molto particolare: dopo molti anni si è tornati a pensare ad una festa che permettesse ai bambini di due diocesi di incontrarsi. Questo evento in particolare ha coinvolto i piccoli cristiani della nostra diocesi e di quella di Savona – Noli. Abbiamo deciso di incontrarci a metà strada e abbiamo organizzato la festa nei meravigliosi locali parrocchiali di San Pio X a Loano.

Per organizzare un evento del genere, lontano dal nostro territorio e anche dai nostri colleghi educatori di Savona – Noli, è stato fatto un grande lavoro di programmazione a partire dalla decisione dell’obiettivo della festa. Volevamo infatti aiutare i ragazzi a comprendere quanto è bello stare tutti insieme e fare nuove amicizie, non dimenticandoci mai di quell’amico speciale che è sempre con noi, Gesù. Quest’obiettivo è stato inserito nell’ambientazione fantastica della cucina: durante tutto l’anno, infatti, l’Acr di tutta Italia ha lavorato sul brano evangelico che ha come protagoniste le sorelle Marta e Maria e, al fine di renderlo più semplice per i bambini, ha inserito tutte le sue attività nell’ambito della cucina; la festa è stata intitolata «Aggiungi un posto a tavola». Noi educatori siamo partiti avvantaggiati: già tra noi e tra le due diocesi esiste una bella amicizia, nata da esperienze a livello nazionale che l’Ac ci permette di vivere. Davvero emozionante per i ragazzi che hanno partecipato è stato prendere il treno con la consapevolezza di andare a conoscere nuovi amici e di trascorrere con loro una bella giornata di allegria: il brutto tempo non ci ha scoraggiati e una volta giunti a Loano abbiamo percorso a piedi il piccolo tratto di strada che separa la stazione dalla parrocchia San Pio X.

Purtroppo non è stato possibile sfruttare il meraviglioso prato adiacente alla parrocchia, perché si correva il rischio di bagnarsi e scivolare sull’erba umida, ma abbiamo avuto la fortuna di essere ospitati negli spazi interni davvero grandi che ci hanno accolto benissimo, dandoci la possibilità di realizzare comunque tutti i giochi e le attività in programma. La giornata si è conclusa con una buona merenda, offerta dalle due diocesi organizzatrici e da un bel momento di preghiera guidato dal parroco don Luciano Pizzo, assistente unitario dell’Ac di Albenga – Imperia, il quale ci ha esortato a «invitare sempre Gesù alla nostra tavola».

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.