Campo di servizio per i giovani

Mappa non disponibile

martedì 2 gennaio 2018 - domenica 7 gennaio 2018


SCARICA IL VOLANTINO COMPLETO

Il settore Giovani dell’Azione cattolica diocesana vuole iniziare il 2018 con un’esperienza “diversa” per vivere in modo concreto il servizio verso i fratelli.

Un’esperienza di “Chiesa in uscita”, come ci ricorda Papa Francesco, che ci aiuti ad andare oltre le mura delle nostre parrocchie, che ci faccia riconoscere come portatori di quell’Amore che solo chi vive nel Signore sa dare.

Un’occasione per tutti i Giovani, dai 17 anni in su (anche esterni all’associazione) che hanno voglia di mettersi in gioco, di “sporcarsi le mani”, di offrire “tutto quello che hanno per vivere”, come ci suggerisce l’icona biblica che ci guida in quest’anno associativo (Mc 12, 38-40). Una proposta innovativa, originale, nell’anno in cui la nostra associazione festeggia i suoi primi 150 anni!

E allora cosa aspettiamo, partiamo per questa avventura con entusiasmo e volontà, con la gioia di donare, la consapevolezza di ricevere molto di più e la bellezza di condividere il cammino insieme a tanti amici!

Come funziona?

Ti proponiamo di vivere ogni giorno, da martedì 2 a venerdì 5 gennaio, due ore di servizio effettivo, di accesso alla struttura e di lavoro a stretto contatto con i responsabili del turno e del progetto. Ci troveremo ogni sera per cenare insieme e condividere esperienze ed emozioni.

Il 6 gennaio ognuno svolgerà il servizio nella propria parrocchia. L’esperienza si concluderà domenica 7 con un pranzo tutti insieme.

Per l’intera esperienza si richiede un contributo di 25€ esclusivamente per coprire i pasti.

Quando posso dare il mio contributo?

Quando riesci!!! Sì, nel momento della giornata che preferisci, in base alla disponibilità della struttura. Vogliamo che questa esperienza non vada ad interferire con la tua voglia di incontrare gli amici, che ti permetta di studiare per gli esami alle porte, che ti consenta di andare al lavoro… Una settimana ordinaria, se vuoi, ma con un’attenzione particolare verso il bene per il prossimo!

 Dove posso dare il mio contributo?

Le strutture in cui sarà possibile svolgere servizio saranno:

  • Anfass
  • Istituto Don Orione
  • Casa Rachele
  • Ancora
  • Centro Aiuto alla Vita
  • Caritas Ventimiglia
  • Famiglia Camporosso
  • Comunità Padri Somaschi
  • Seminario
  • Caritas Sanremo
  • Fac San Siro
  • Spes

 

«Gesù non è il Signore del comfort! Per seguire Gesù, bisogna avere una dose di coraggio, bisogna decidersi a cambiare il divano con un paio di scarpe che ti aiutino a camminare su strade mai sognate e nemmeno pensate, su strade che possono aprire nuovi orizzonti, capaci di contagiare gioia,
quella gioia che nasce dall’amore di Dio, la gioia che lascia nel tuo cuore ogni gesto, ogni atteggiamento di misericordia.

Andare per le strade seguendo la “pazzia” del nostro Dio che ci insegna a incontrarlo nell’affamato, nell’assetato, nel nudo, nel malato, nell’amico che è finito male, nel detenuto, nel profugo, nel migrante, nel vicino che è solo…»

Papa Francesco, GMG Cracovia 2016

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *